Coltivazione Indoor Grow Shop Online

Cannabis Autofiorente: la piu' coltivata al mondo!

La Cannabis Autofiorente: pianta veloce da coltivare e piccola da nascondere

La cannabis autofiorente è la terza e più piccola specie del genere cannabis, che include la cannabis Sativa e la cannabis Indica, questa terza specie è anche chiamata cannabis:
- ruderalis/autofiorente
- cannabis auto
- cannabis automatica.

Quindi cosa significa il termine autofiorente?
Significa che questa varietà di cannabis fiorirà automaticamente e per questo motivo queste piante non hanno bisogno del ciclo di luce 12/12 per iniziare a produrre fiori e possono crescere sotto 24 ore di luce dal seme al raccolto.

La pianta Ruderalis è probabilmente una varietà selvatica della cannabis Sativa ed è una piccola pianta cespugliosa che si è adattata a fiorire automaticamente e raggiunge la piena maturità ovunque dalle 7 alle 11 settimane in climi rigidi e in quasi tutte le condizioni di crescita.

Dove sono apparse le prime piante autofiorenti?
Le prime piante autofiorenti sono state trovate nell'ex Unione Sovietica ed erano alcune piante di canapa avanzate che si erano adattate all'aspra e dura regione. Ora possiamo vedere piante ruderalis in tutto il mondo e queste piante forti si adattano bene alle malattie e agli insetti che le circondano e fanno di tutto per fiorire il prima possibile e produrre fiori e semi più velocemente di quanto possa fare qualsiasi pianta Sativa o Indica.


Ma quanto THC contengono?
Sebbene le piante di cannabis ruderalis selvatiche contengano poco o nessun THC (tetraidrocannabinolo), gli allevatori di tutto il mondo hanno prodotto alcune incredibili varietà autofiorenti incrociandole con alcune delle migliori varietà commerciali. Dopo innumerevoli fallimenti, quegli allevatori sono riusciti a perfezionare quell'incrocio e ora il mercato è invaso da nuovi ed entusiasmanti semi autofiorenti che iniziano il loro processo di fioritura dopo un certo periodo di tempo. Ma la parte migliore è che queste varietà più piccole possono essere raccolte in 60 giorni dalla semina, rimangono alte tra i 50 e i 100 cm e contengono dal 18 al 28% di THC!

 

Clicca il link qui sotto per acquistare semi auto ad alto THC con sconto 10%
Semi Autofiorenti ad alto THC +20%

 

La cannabis automatica e' diventata una grande novità nella comunità dei coltivatori perché può essere coltivata molto velocemente e non ha bisogno del cambio del ciclo di luce, tutto questo elimina la necessità di diverse stanze di coltivazione per le piante che stanno fiorendo e quelle che sono in fase vegetativa.

Semi autofiorenti per neofiti
Inoltre i semi di cannabis autofiorenti sono perfetti per i coltivatori principianti perché questa pianta rimane piccola e può essere coltivata furtivamente in piccoli luoghi di coltivazione ed è anche molto forte e resistente, quindi gli errori dei principianti non causeranno alcun danno.
Questo è il motivo per cui questa pianta ruderalis molto probabilmente e' in grado di sopravvivere alla somministrazione elevata di fertilizzanti, alla fluttuazioni di temperatura, trapianti e vari stress.

 

Grafico Altezza media della cannabis

Se chiedi: perché così tante persone al giorno d'oggi scelgono le autofiorenti rispetto alle normali varietà Indica e Sativa?

Non c'è una risposta corretta a questa domanda, ma ci sono molti vantaggi per queste piante autofiorenti in quanto hanno alcuni tratti che le normali piante di cannabis non possono eguagliare.

Crescita rapida e ciclo di vita breve
La prima ragione per cui le persone scelgono i semi automatici rispetto a quelli normali è il loro breve ciclo di vita. Le piante autofiorenti più veloci possono crescere dal seme alla piena maturità in meno di 60 giorni e questo offre possibilità illimitate ai coltivatori indoor e outdoor.

 

Clicca il link qui sotto per acquistare semi auto piu' veloci con sconto del 10%
Top 3 Autofiorenti a crescita super veloce

 

Ad esempio, se qualcuno pianta semi regolari e semi autofiorenti fianco a fianco, allora si rendera' conto che queste piccole piante cespugliose sono pronte per essere raccolte molto prima delle varietà regolari. Le autofiorenti sono meno soggette a essere danneggiate da creature, insetti , malattie e persino coltivatori inesperti e condizioni meteorologiche avverse.


Perfette per la coltivazione indoor:
In indoor, il breve ciclo di vita delle piante di cannabis autofiorenti può essere adeguatamente sfruttato per avere alcune configurazioni di raccolta continua o addirittura "Sea of ​​Green".

 

Piante di taglia piccola
Le piante auto hanno dimensioni nane e quindi sono più difficili da vedere e questo le rende più invisibili e meno probabile di essere trovate, quindi sono piante perfette per coltivazioni discrete.

 

Clicca il link qui sotto per acquistare semi auto nane con sconto del 10%
Semi autofiorenti super nane

 

Se coltivate indoor possono avere un grande vantaggio per i coltivatori che hanno uno spazio limitato per crescere o per i coltivatori che vogliono produrre le loro cime in modo furtivo. Questi piccoli semi autofiorenti produrranno piante che possono essere coltivate in quasi tutti gli spazi e un armadio vuoto o un frigorifero andranno benissimo.

Ma la coltivazione di piccole piante non si ferma qui e alcuni coltivatori stanno persino coltivando queste piante di cannabis nelle loro custodie per PC o mini grow box che si chiama micro coltivazione.
Anche se questi micro coltivatori di cannabis non ottengono raccolti abbondanti, continuano a coltivare cannabis e senza semi autofiorenti questo non sarebbe possibile.

Ibridando autofiorenti puoi ottenere circa 250 semi da una pianta alta solo 20cm e puoi ottenerli in soli 30 giorni.

L'ibridazione delle varietà autofiorenti può essere effettuata molto più velocemente che con le varietà normali perché mentre la varietà normale impiega dai 3 ai 5 mesi dal seme al raccolto, nello stesso periodo di tempo è possibile coltivare due colture autofiorenti dall'inizio alla fine e quindi creare ibridi più stabili più velocemente.

Data pubblicazione: 01-09-2022
Tags: cannabis autofiorente

Commenta

Commenti

    Nessun commento disponibile.