Vai al contenuto principale »

Cerca nel Sito

Subtotale Carrello: 0,00 €

Subtotale Carrello: 0,00 €

Coltivare Indoor in Inverno

Coltivare indoor al freddo

Come scaldare la vostra grow room durante i periodi di freddo

Puo' capitare di avere la grow box sul balcone o iin garage durante il periodo invernale e purtroppo molte piante coltivate soffrono molto il freddo. Il freddo è in grado di rallentare notevolmente la crescita ed in alcuni casi riesce ad uccidere la pianta.

 

Come incide il freddo sulla mia coltivazione indoor?

1. Riduzione della crescita
2. Riduzione della resa finale
3. Riduzione della quantità di fiori o frutti
4. Abbassa il livello immunitario della pianta
5. Abbassa il livello di assorbimento fertilizzanti

 

Come si alza la temperatura nella grow room o nell'armadio per coltivazione (grow box)?

1. Isolamento termico
Un buon isolamento aiuta ad evitare lo scambio termico tra la grow room e l'esterno. Quindi suggeriamo di rivestire la grow room con del materiale isolante. Sarebbe una buona partenza appoggiare la Grow Box su un tappetino isolante o sul del materiale isolante come del polistirolo in modo da non farla toccare sul pavimento o cemento freddo.


2. Usare il kit di illuminazione intelligentemente

Ogni lampada indoor emette del calore, chi poco e chi tanto. Usate il calore del vostro kit luce indoor per cercare di alzare la temperatura durante le ore più fredde. Quindi accendete la luce di notte quando le temperature sono più rigide.
Sicuramente le lampade a scarica hps sono le piu' consigliate!
Consiglio: Se siete ancora in vegetativa durante il freddo, vi consigliamo di aumentare le ore di luce a 20/22 invece che 18!

 


3. Usare riscaldatori esterni

Un riscaldatore esterno potrebbe risolvere il problema. Ce ne sono di vari tipologie. Le più usate ed efficaci sono:

Riscaldatore da condotta: questa modalità è ottima e risolve il problema del ricircolo d'aria forzata. In quanto l'aria presa da fuori per il ricircolo viene scaldata prima di essere introdotta nella grow room.

Termoventilatore: questo riscaldatore viene posizionato direttamente nella grow room ed emette aria calda e grazie al ventilatore interno riesce a coprire ogni angolo della vostra coltivazione indoor.

Riscaldatore da soluzione: questo riscaldatore è idoneo alla coltivazione idroponica e viene immerso nella vasca idroponica per scaldare la soluzione e le radici delle piante.

 

Conclusione:
Le piante crescono bene e rigogliose ad una temperatura durante il periodo di luce che va tra i 24°C e 28°C. Invece durante le ore di buio tra i 18°C e 22°C. Cercate di monitorare la temperatura costantemente e di analizzare bene i valori di minima e massima °C. 

 

Guida correlata: Come controllare l'umidità nella coltivazione indoor

11 Prodotti
Mostra: 35 70
Vedi come: Lista Griglia
Ordina per Posizione
Imposta Ordine Discendente
11 Prodotti
Mostra: 35 70
Vedi come: Lista Griglia
Ordina per Posizione
Imposta Ordine Discendente

LISTA DOMANDE UTENTI:

Non ci sono domande per questo prodotto.

Fai una domanda oppure dai una risposta.

Fai la tua domanda

* Campi Obbligatori