Vai al contenuto principale »

Cerca nel Sito

Subtotale Carrello: € 0,00

Subtotale Carrello: € 0,00

Controllo dell'Umidità nella Grow Room o Grow Box

Controllo e Gestione dell'Umidità nella Coltivazione Indoor

Anche se disponete della migliore lampada indoor, il miglior sistema di coltivazione e i migliori fertilizzanti, se l'umidità è troppo alta oppure troppo bassa potete avere grandi problemi!

L'umidità è uno dei parametri fondamentali nella coltivazione indoor e va tenuto sotto controllo. Si misura in "%" (percentuale) e lo strumento idoneo è chiamato igrometro.

Essa può variare in base alla fase di crescita delle piante.

- Germinazione: 75%/85%
- Vegetativa: 50%/60%
- Fioritura: 40%/50%

Molti non riescono a tenerla intorno ai valori ideali, quindi vi vogliamo consigliare alcuni rimedi.

 

Umidità troppo alta? Come faccio ad abbassare l'umidità?

Se l'umidità della vostra coltivazione indoor supera i valori consigliati potete installare un estrattore d'aria calda, che aspirerà fuori dalla grow room l'umidità. Oppure potete inserire dentro la grow room un deumidificatore mini in grado di assorbire l'umidità in eccesso.

 


Umidità troppo bassa? Come faccio ad alzare l'umidità?

Se l'umidità della vostra coltivazione indoor non raggiunge i valori consigliati potete installare un umidificatore ad ultrasuoni, che nebulizzerà dell'acqua nella grow room per aumentare l'umidità.

 

 

Guide correlate: temperatura grow room, luce grow room, allestimento grow room

 


 

guida
Come allestire una grow room

 

Torna a > GUIDA COLTIVAZIONE INDOOR Vai a > GUIDA FERTILIZZAZIONE Vai a > CO2 PER PIANTE INDOOR