Vai al contenuto principale »

Cerca nel Sito

Subtotale Carrello: € 0,00

Subtotale Carrello: € 0,00

Come Installare un impianto luce “raffreddato” nella Grow Room

Coltivazione indoor > Guida coltivazione indoor > Installazione kit luce con riflettore Cool Tube.

 

Se siete coltivatori con esperienza, sapete già che i valori ambientali sono tutto ciò a cui dovete fare attenzione durante i cicli di coltivazione. Una fioritura di qualità con resa elevata dipende dai valori ambientali che riuscirete a mantenere dentro i parametri ideali del microclima necessario delle vostre piante. Per questo motivo, un impianto di luce indoor raffreddato può costituire un validissimo aiuto.

Un impianto luce ventilato è di semplice montaggio; basta osservare poche istruzioni per installarlo in una manciata di minuti. Ma prima di tutto: a cosa serve un kit luce raffreddato? Come si può intuire già dal nome, si tratta di un impianto luce che contiene un dispositivo per abbattere la temperatura interna, quasi eliminando il calore delle lampade. Di solito si questi kit luce indoor ventilati hanno come protagonista un riflettore cool tube

Riflettori Cool Tube più venduti:

Il funzionamento è abbastanza semplice: il riflettore di un kit luce di questo tipo è attraversato continuamente da un flusso d'aria fresca fatta circolare dall’estrattore che, mediante il filtro ai carboni attivi (facoltativo), dall’interno del box di coltivazione la porta all’interno del dispositivo di raffreddamento (ad esempio un CoolTube), permettendo di abbassare la temperatura della lampada hps agro. A questo punto, l’aria portata all’interno di CoolTube viene espulsa dal GrowBox (o dalla GrowRoom) attraverso un tubo flessibile di tipo alluminio.

L'installazione del kit luce ventilato + estrattore d'aria può avvenire in 2 modi:

Cooltube set up Prima modalità:
La sequenza dell'installazione prodotti è la sequente:
1. Filtro carbone
2. Aspiratore d'aria
3. Condotta alluminio flessibile
4. Riflettore Cool TUbe
5. Altro pezzo di condotta che esce fuori dalla grow room

Per spazi fino al 1m/2 va benissimo questa tipologia di installazione. L'aria passa attraverso il cool tube che porta fuori il calore emesso dalla lampada. Mi raccomando che il filtro carbone si trovi all'interno della grow box.

 

Cooltube set up 2 Seconda modalità:
La sequenza dell'installazione prodotti è la sequente:
1. Filtro carbone
2. Riflettore Cool Tube
3. Condotta alluminio flessibile
4. Aspiratore d'aria
5. Altro pezzo di condotta che esce fuori dalla grow room

Questa tipologia di installazione è ottima per spazi medio grandi. L'aria passa attraverso il cool tube che porta fuori il calore emesso dalla lampada. Mi raccomando che il filtro carbone si trovi all'interno della grow box (come da foto).

 

ACCORGIMENTI:
L'estrattore d'aria dovrà essere sufficientemente potente a far circolare un buon flusso d'aria attraverso tutto l'impianto. Quindi vi consigliamo di acquistare uno dei seguenti aspiratori:
- Estrattori Aria Centrifughi
- Aspiratori Elicoidali Biturbo

Per rendere automatica tale operazione, è sufficiente rispettare 2 regole:

  • 1. Il sistema di raffreddamento deve rimanere sempre attivo (24 ore su 24). Peraltro, il vantaggio sarà, oltretutto, quello di tenere bassi i livelli di umidità relativa, soprattutto durante la fase di fioritura.
  • 2. Mantenere collegato il sistema di raffreddamento al timer della lampada. Il motivo è semplice: se la lampada è accesa e il sistema di raffreddamento spento, si genererebbe troppo calore non espulso, con conseguente eccessivo surriscaldamento del vetro.

Hia già un kit luce hps, mh o agro a scarica e lo vuoi convertire? Semplice, basta acquistare un riflettore Cool Tube con l'aspiratore!

Torna a > GUIDA COLTIVAZIONE INDOOR Vai a > INSTALLAZIONE KIT LUCE Vai a > MONTARE UN GROWBOX